L’incantevole leggerezza dell’empatia

20120910-215458.jpg
Nei treni affollati, nelle riunioni concitate, vicino a due fidanzati che litigano, c’è la Fata dell’Altrui Pensiero. Non si fa notare da tutti. Quelli che riescono a vederla dicono che sia sempre vestita di bianco. Appena la scorgi ti sembra che sia indaffaratissima a borbottare tra sé e sé. Ma se invece sei innervosito da qualcuno, o sei arrabbiato con un amico, e riesci ad avvicinarti così tanto da distinguere con chiarezza le parole, scoprirai che ti sta raccontando delle preoccupazioni, delle speranze o forse dei problemi della persona che in quel momento ti abita la testa. Se un giorno incontrerai la fata dell’altrui pensiero ricordati di lasciarle un fiore, nessuno lo immagina, ma a lei piacciono molto.

Questa voce è stata pubblicata in Single shoot e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...