L’uomo del muro

L'uomo del Muro - S. Ambrogio, Milano

La storia che vi voglio raccontare parte da una parete presente nella basilica di sant’Ambrogio a Milano. Se questo muro fosse una persona in carne ed ossa, si direbbe di lei che è schiva e riservata, come i pochi abitanti che vivono ancora nelle stradine a lei adiacenti. Tuttavia, se entri in quel posto, non puoi fare a meno di notarla. Una sera, in settimana a chiesa deserta, mi avvicino verso un affresco che raffigura un uomo. Pensando, mi trovo a dire tra me e me: “come vorrei sfogliare questi strati di intonaco, come se fosse un libro in cui trovare la storia delle generazioni che sono state qui prima di me”. Allora nel buio, con un brivido di terrore lo ammetto, sento rispondere dalla direzione del muro: “in cosa pensi fossero diversi da te le genti passate? Mi sono pietrificato, dapprima per la paura, poi, passato il panico, anche per la mancanza di una risposta sensata. “La fame è sempre stata fame” sento dire, “L’ira è sempre stata ira, il dolore si genera dalle stesse disperazioni di un tempo. Una sola cosa è cambiata nel corso del tempo: l’amore. Ma non nella sostanza, piuttosto nella libertà delle persone di sapersi far cogliere di sorpresa dall’amore di qualcuno.” Sono rimasto a bocca aperta. Sono uscito e mi sono ridiretto verso casa un po’ tra lo stordito ed il confuso. Poi ho pensato a mia moglie, ai miei bambini. Ho sorriso, l’uomo sul muro aveva ragione, ed io ora mi sentivo più pieno che mai.

Questa voce è stata pubblicata in Single shoot e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...