La città che non ti aspetti

20121018-081301.jpgCamminando rilassato su un ampio marciapiede senza macchine penso che Milano è spesso quella città che non sai di avere. In certi angoli, che in effetti non tutti conoscono e frequentano, penseresti di stare a Parigi. Un tiepido tardo pomeriggio, una borsa sportiva, una passeggiata lenta verso casa, chiedendoti come mai non ti sei accorto prima di quegli alberi. Milano va presa esattamente così: dimentica quello che sai, usa la tua guida turistica per tener fermo il tavolo a pranzo in trattoria, e parti con le tue gambe girando a caso agli incroci. Il risultato di questo girare senza senso apparente non mancherà di sbalordirti

Questa voce è stata pubblicata in Milano e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...